IT EN

New Talents

ON THE SHOW

La nuova generazione di talenti della moda italiana presenta le proprie collezioni a Milano Moda Donna.
Sono riusciti nell'ardua impresa di emergere, farsi apprezzare, riconoscere e desiderare. Le loro storie personali raccontano come si possano realizzare i propri sogni grazie a lavoro, dedizione, un pizzico di incoscienza e un po' di fortuna. E oggi sono i protagonisti della moda, di quel sogno che Milano rappresenta nel mondo.

Alberto Zambelli

"Mi ritengo un esploratore in continua evoluzione . Attraverso ogni mia collezione amo raccontare una storia che parla di culture opposte che si attraggono e si contaminano."

ANGELOS BRATIS

"Sono davvero onorato di essere stato scelto da Giorgio Armani per presentare la mia nuova collezione nel suo prestigioso teatro milanese."

Au Jour Le Jour

"Colori, forme, ricami, intarsi, stampe. Amiamo mixare i diversi elementi e ispirazioni per comunicare il nostro messaggio "chic & fun". Dove la qualità sartoriale convive con lo spirito più rilassato e giocoso dello stile contemporaneo."

Chicca Lualdi

"Sobrietà come espressione di creatività che non deve stupire ma valorizzare il senso estetico di elementi semplici in un perfetto equilibrio di gusto e qualità."

Christian Pellizzari

"Mi piace descrivere il mio stile come una contaminazione continua."

Co|Te

"Moda per noi è passione, istinto e Made in Italy! Ci piace pensare che una donna possa creare un look che la rappresenti, tramite il nostro mix di tessuti, materiali e colori dando vita allo stile CO|TE."

Cristiano Burani

"La sperimentazione è l'anima del mio design. Voglio esprimere un nuovo contemporary lifestyle partendo dallo studio delle forme e dei materiali. Ricerco costantemente l'equilibrio e l'armonia delle proporzioni attraverso elementi geometrici, come espressione di una nuova femminilità."

Fatima Val

"La moda è un metodo per indagare e migliorare se stessi, come anche un mondo di emozioni e di erotismo interamente da scoprire."

Fausto Puglisi

"Le mie collezioni sono un omaggio all'italianità più vera, alla bottega e all'artigiano, alla manualità e al desiderio, al tessuto e alla sua unicità, alla ricerca del bello ad ogni costo."

Gabriele Colangelo

"Sono sempre stato attratto dalle possibilità di sperimentazioni che il design di moda offre per creare nuove superfici attraverso i metodi più tradizionali della tessitura italiana e quelli all'avanguardia della tecnologia più avanzata: una sorta di viaggio tra ieri ed oggi, con gli occhi entusiasti per la scoperta."

Grinko

"Nelle mie collezioni amo fondere filosofia e arte, dettagli preziosi e eccellenza artigianale."

Leitmotiv

"Ciò che contraddistingue la collezione è l'enfasi sulla ricerca di materiali innovativi. Elemento fondamentale è il colore in abbinamento alle stampe, nostro marchio di fabbrica. Questo mix di texture, colori e stampe sono applicate su forme tridimensionali dove la ricerca dei volumi e soluzioni nuove sono il must della proposta."

Marco De Vincenzo

"La moda per me è gioco, coraggio, rispetto del passato e proiezione nel futuro."

MSGM

"Mi piace la traduzione letterale, dal dizionario, della parola Moda. Per me la moda oggi è quello che è sempre stato, anzi, oggi, lo è ancora di più: consuetudine, comunità, appartenenza. è voler fare parte di un gruppo per emergere o amalgamarsi."

San Andres

"I miei abiti nascono quando ho in mano un tessuto e inizio a posizionarlo sul manichino…pian piano, tra spilli e forbici, prendono forma, i dettagli e le rifiniture fanno la differenza."

Stella Jean

"Più che una designer in senso canonico, mi vedo come una storyteller: le mie collezioni hanno l'ambizione di diventare narrazioni e di essere, oltre che guardate, ascoltate."

Uma Wang

"La mia moda è il risultato delle emozioni, sentimenti, impressioni, viaggi, e persone che incontro, ma anche dei tessuti e materiali stessi con cui lavoro; qualsiasi cosa che si relaziona con me può offrirmi i giusti spunti e idee."

Vivetta

"Ringrazio Giorgio Armani per il sostegno e l'opportunità che mi ha regalato, invitandomi a presentarla mia nuova collezione nell'Armani/Teatro. Non solo è un onore, ma un'opportunità incredibile, un'occasione unica per esprimere la mia creatività su una passerella così carica di emozioni."